Notizie

Progetto 16 ORE

L'obbligo formativo
Modulistica per l'impresa
Calendario Corsi 16 Ore

Obblighi formativi per lavoratori neo-assunti in edilizia

Il contratto di lavoro prevede sedici ore di formazione prima del primo minuto di lavoro, per garantire professionalità e sicurezza ai lavoratori che entrano nel settore delle costruzioni per la prima volta.
L'obiettivo è quello di fornire ai lavoratori una formazione pratica di base da acquisire prima dell'inserimento al lavoro, nella convinzione che proprio mediante una iniziale conoscenza dei mestieri di base, accompagnata da alcune competenze trasversali in materia di organizzazione dell'attività di cantiere, sia possibile soddisfare nel modo migliore le nuove richieste di professionalità e del lavorare in sicurezza.

La partecipazione a questa formazione assolve anche l'obbligo formativo previsto dall'art. 37- p.4 c.1 - del D.Lgs,81/08 (Testo Unico sulla Sicurezza), fatti salvi gli altri eventuali obblighi di formazione specifica alla mansione e relativi rischi.

La formazione in oggetto, se svolta nelle modalità indicate, è gratuita sia per l'impresa, sia per il lavoratore.

L'accesso ai corsi della Scuola Edile prevede la conoscenza della lingua italiana parlata e scritta. Pertanto la conoscenza della lingua italiana è condizione indispensabile per accede ai corsi della Scuola Edile. In alternativa, a fronte di una conoscenza insufficente della lingua italiana e tale da compromettere gli obiettivi didattici del corso, sarà cura del partecipante o di ne provvede all'iscrizione, informare la Scuola al fine di concordare la presenza in aula di un facilitatore linguistico il cui costo sarà a carico del partecipante o di chi provvede all'iscrizione.

Nota: per gli utilizzatori di Explorer in caso di mancata apertura dei documenti, cliccare col tasto destro del mouse sul box interessato,  nella videata successiva cliccare su "apri documento".